CORSI DI FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER OPERATORI ADDETTI ALLA PRODUZIONE/SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI “SENZA GLUTINE”

IL SERVIZIO IGIENE DEGLI ALIMENTI E DELLA NUTRIZIONE DELLA ASL FOGGIA SUD ORGANIZZA CORSI DI FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER OPERATORI ADDETTI ALLA PRODUZIONE/ SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI “SENZA GLUTINE”

La celiachia è un’intolleranza permanente al glutine, complesso proteico contenuto in grano tenero, grano duro, farro, segale, kamut, orzo, avena e altri cereali minori.

L’ingestione di glutine, nei pazienti affetti da celiachia, provoca un grave danneggiamento dei villi della mucosa intestinale con un conseguente inefficace assorbimento dei nutrienti. Il malassorbimento può portare a carenze nei diversi distretti dell’organismo determinando altre patologie. Questo può essere particolarmente grave nei bambini.

La distribuzione della malattia celiaca a livello mondiale è ormai considerata omogenea, anche se la frequenza può variare in maniera consistente.

Un recente studio epidemiologico ha riportato una prevalenza della malattia celiaca nella popolazione adulta in Europa dell’1%.

In puglia, nell’anno 2011, sono stati censiti al  Sistema informativo Sanitario regionale n. 7.600 celiaci, di cui n. 2.209 maschi e n. 5.391 femmine. Sul totale dei celiaci pugliesi, il 77,5% è in età adulta.

E’ possibile quindi affermare che la celiachia, anche in  considerazione del fatto che a tutt’oggi non vi è possibilità di guarigione, è la più frequente intolleranza alimentare presente a livello mondiale.

L’unica terapia disponibile, ad oggi, consiste in una dieta rigorosamente priva di glutine, da seguire per tutta la vita.

Al fine di favorire i soggetti celiaci, nella loro quotidianità, è di particolare importanza una campagna che sostenga l’ampliamento degli esercizi pubblici che offrano pasti sicuri senza glutine.

Per entrare nella rete del “gluten free”, gli operatori addetti alla produzione/somministrazione di tali alimenti devono seguire degli appositi corsi di formazione,  giusta Delibera della Regione Puglia n. 2272/2012 e Delibera della Regione Puglia n. 1214/2014, al fine di garantire la sicurezza alimentare della filiera del senza glutine.

Il SIAN della ASL FG Sud, in collaborazione con l’Associazione Italiana Celiachia Puglia (AIC – Puglia) organizza n. 6 Corsi di formazione obbligatori  rivolti a tutti gli operatori (ristoratori ed albergatori) che intendano produrre pasti per celiaci da consumare fuori casa (ristoranti, alberghi, pizzerie ecc.) e a tutti gli esercenti che intendano produrre e vendere alimenti senza glutine (gelaterie, pasticcerie, pizzerie da asporto ecc.). Al termine di ogni corso verrà rilasciato l’ attestato di partecipazione.

I corsi si terranno come di seguito specificato:

27/10/1415:00 -19:00
TROIA c/o  sede ASL Via San Biagio   Troia
10/11/1415:00 -19:00
LUCERA c/o  sede Confcommercio Via V. Veneto 28
17/11/1415:00 -19:00
LUCERA c/o sede Confcommercio Via V. Veneto 28
24/11/1415:00 -19:00
FOGGIA c/o sede Confcommercio Via Miranda 10
01/12/1415:00 -19:00
FOGGIA c/o sede Confcommercio Via Miranda 10
15/12/1415:00 -19:00
CERIGNOLA c/o Dipartimento di Prevenzione viale  G. di Vittorio ,21

Per maggiori informazioni telefonare alla Segreteria del SIAN ASL FG Sud:

tel. 0881/884316  o contattare l’indirizzo di posta elettronica: siansud@aslfg.it.

  CORSI DI FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER OPERATORI ADDETTI ALLA PRODUZIONE/ SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI "SENZA GLUTINE" (138,8 KiB)

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookie di analisi possono essere trattati per fini non tecnici dalle terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui